Semplice guida alle criptovalute

e come accumularne picccole frazioni in modo completamente gratuito


Le criptovalute sono monete virtuali decentralizzate, ovvero non rientrano sotto il controllo di istituti finanziari o governi.

Esistono diverse criptovalute e ognuna ha le proprie caratteristiche. Quelle con una capitalizzazione di mercato significativa sono: bitcoin, bitcoin cash, ether, litecoin, ripple, dogecoin, ecc, e poi altre per un totale di oltre 2000.

Le criptovalute sono monete digitali che possono essere utilizzate come forma di pagamento e trasformate in qualsiasi momento in denaro reale. Quotidianamente sono pubblicati i tassi di cambio verso dollaro americano o euro.

Si chiamano criptovalute perché la loro sicurezza è garantita da un sistema di protezione criptato inattaccabile, attraverso una serie di calcoli complessi. L'inviolabilità del protocollo che sta alla base di queste divise è uno dei motivi che ha garantito il loro successo, a circa 10 anni oramai dal loro debutto. Nel gennaio del 2009 infatti venne creato il primo blocco della blockchain del bitcoin.

Ma qual è stata l'evoluzione del prezzo del bitcoin? Chi avesse investito 100$ verso la fine del 2010, oggi avrebbe in tasca oltre 5 milioni di dollari. Non è detto che la storia si ripeta ma i mercati finanziari spesso sono ciclici.

Cosa possiamo fare se crediamo che nel corso dei prossimi anni le criptovalute potranno diffondersi come sistema di pagamento e quindi adottato da un sempre crescente numero di persone nel mondo? E perchè no, che possano ripetere il rally dei prezzi al quale abbiamo assistito nel recente passato?

Un modo molto semplice per avvicinarsi al mondo delle cripto è quello di utilizzare i faucets (rubinetti) che permettono di accumulare piccole frazioni di criptomonete in modo completamente gratuito.

Se siete interessati, di seguito vi spiegherò passo passo come fare.


Create un nuovo indirizzo di posta elettronica da usare per le iscrizioni successive. Potete usare Gmail, Libero, Yahoo o quello che preferite.

Aprire un wallet, un portafoglio digitale per conservare le criptomonete. Cliccate il seguente link

registratevi inserendo l'indirizzo email appena creato, scegliendo una password e compilando il captcha presente. La creazione di questo portafoglio è completamente gratuita. Verrà inviata un email al vostro indirizzo, apritela e cliccate il link per confermare la registrazione.

Ora tutto è pronto per collegare il wallet appena aperto ai faucets (rubinetti) che vi segnalerò tra breve. Premetto che esistono sul web centinaia e centinaia di faucets... quelli elencati sono tra i primi nati, i più famosi e quelli che remunerano di più. Offrono anche il vantaggio di essere automaticamente collegati al wallet che avete creato come da istruzioni del punto precedente.

Cliccando il link seguente

entrerete nella homepage. Non spaventatevi della pubblicità e dei banner presenti. Questi faucets vivono e possono pagare attraverso la pubblicità. Senza quella non potrebbero esistere e tantomeno pagare. Seguite il processo di registrazione inserendo indirizzo email (mi raccomando usate quello appena creato che vi è servito per registrarvi al wallet), una password (va bene anche quella usata per creare l'indirizzo email) e compilate il captcha presente. Verrà inviata un email al vostro indirizzo, apritela e cliccate il link per confermare la registrazione.

Loggatevi e premete il pulsante "Claim from faucet". Nella pagina successiva compilate il captcha e premendo il pulsante "claim" potrete iniziare a racimolare le prime frazioni di bitcoin. Sotto a questo pulsante premete "Change your claim settings" e flaggate la casella di fianco a "Always receive the average claim amount" per avere un importo sempre costante ad ogni chiamata. Devono passare almeno 15 minuti tra una richiesta e l'altra. Queste frazioni di bitcoin (in gergo satoshi) si accumuleranno nel wallet coinpot che avete creato al primo punto della guida.

Un concetto chiaro ed importante... Quelle sono criptomonete di vostra proprietà che avete guadagnato in modo completamente gratuito.

Passiamo al secondo faucet

La procedura è pressochè simile al faucet precedente. Ci si registra, si conferma l'iscrizione attraverso il messaggio che arriverà all'indirizzo email e si effettua il login. Premendo il pulsante "Play games" vedrete in alto il contatore con il numero dei satoshi (frazioni di bitcoin) richiedibili. Click su "Claim now!" e il gioco è fatto. Frazioni di criptomonete accreditati sul vostro conto (wallet). In questo faucet non c'è un tempo prestabilito tra una richiesta e l'altra. Più aspettate e più il contatore sale. Ovviamente all'inizio sale in fretta e più il tempo passa e più l'accumulo rallenta fino ad arrivare ad un massimo oltre il quale non sale più 

I prossimi 5 faucets che vedremo appartengono tutti alla stessa famiglia. La differenza è che in ognuno di essi si richiede una criptomoneta diversa. Frazioni di bitcoin, litecoin, bitcoin cash, dogecoin e dash

Su questi siti, come ho già detto, la pubblicità è notevole, cercate nel limite del possibile di schivarla.... non c'è alternativa... senza pubblicità i faucets non potrebbero esistere.


stay tuned a breve altri faucets

.....pagina in costruzione.....



Avete dei dubbi, qualcosa non è chiaro o volete proporre modifiche e suggerimenti per questa guida??? Inviatemi una mail a

progetti@ymail.com